palazzo-angeli credit: pruneta.com

Palazzo Angeli

Fabbricato dai marchesi Angeli, il cui stemma gentilizio è un angelo sopra un'incudine, diede i natali al famoso umanista del XVI secolo Pietro degli Angeli (umanizzato in Pietro Angeli Bargeo). Sull'angolo delle due facciate, è possibile ammirarne un busto, opera dello scultore Giovanni Topi (Orciatico 1836-Pisa 1896), su cui si legge: "All'insigne poeta Pietro Angelio Bargeo - I concittadini - XX settembre 1896".

Palazzo Angeli si affaccia su Piazza Angelio, la più bella piazza di tutta Barga, che in principio si chiamava 'Ajaccia', divenuta poi sotto il governo fiorentino, piazza di S. Maria Novella e infine l'attuale 'Angelio'.

Il nonno materno di Pietro degli Angeli, Francesco detto Ceccone Turignoli, fu capitano della milizia barghigiana, e della stessa stirpe fu anche il celebre beato Michele da Barga, al secolo Lodovico Turignoli (Barga 1399 –Barga 1479).

Tratto da: La guida di Barga

Guarda sulla Mappa: Palazzo Angeli


App realizzata da: CarloF

Crea la tua App Inizia ora