fonte-degli-angeli

Fonte degli angeli

È la più antica fonte di Suvereto. Costruita nel 1582 per volere del principe di Piombino Jacopo IV d'Appiano, ha alimentato anche un lavatoio pubblico vicino ad essa. Oggi è diventata un monumento storico.

Posta ai piedi del paese sulla strada per Montioni, la fonte è sempre stato il principale approvvigionamento di acqua per la comunità sull’allora via principale di accesso.

Sul frontone centrale si trovano lo stemma dei principi di Piombino, copia della Madonna del Guardi il cui originale si trova nel Museo di Arte Sacra. Anni fa furono trafugati altri due stemmi marmorei del comune di Suvereto.

 

Tratto da: Suvereto. Statuti e vita quotidiana in una comunità rurale di Giannecchini Luigi

Foto credit: Matteo Fossi

Guarda sulla Mappa: Fonte degli angeli

Suvereto - Una guida interattiva


App realizzata da: Vanzinafan954

Crea la tua App Inizia ora